IL PUTTANAIO È IN REDAZIONE

Via la mano brutale, infame moralista!
Te stesso frusta, non quel puttaniere!
Tu bruci dalla voglia di far con la ragazza
ciò per cui punisci il vecchio porco.

Mai come in questi squallidi giorni di girotondi moralistici intorno al capro espiatorio delle secolari magagne “umane”, ho apprezzato l’odio viscerale che Karl Kraus nutriva per la «stampa borghese».

Dove si respira «l’aria di Sodoma», scriveva agli inizi del XX secolo, si ode «l’orrendo grido Edizione Straordinaria!» Come dargli torto?

E ancora: «L’inferno dell’epoca moderna è imbrattato di inchiostro di stampa» (La muraglia cinese, 1907). Già allora il giudice e il giornalista lavoravano di conserva per triturare «i viziosi» nella macchina della calunnia chiamata lavatrice etica.

Ci sono fior di giornalisti (come Enrico Mentana) che, mentre stigmatizzano tutti i giorni questo mediatico rimestare nella popò, confezionano poi i loro assai profittevoli prodotti editoriali praticamente con la sola sostanza escrementizia di cui prima. È facile parlar male della cacca… degli altri!

A questi giornalisti del guano dedico i seguenti passi di Kraus:

«Quanto la ragazza facile è moralmente superiore all’articolista della rubrica economica, altrettanto lo è la mezzana al direttore del giornale. Lei non ha mai dato a intendere come costui di tener alti gli ideali … Scherzi a parte: per me la pubblicazione delle inserzioni erotiche è il fine di gran lunga più meritorio tra quanti vengono perseguiti dalla stampa … Non mi sta a cuore l’eliminazione delle massaggiatrici ma la chiara separazione del mercato dell’amore dalle corrotte redazioni dei giornali» (K. Kraus, La stampa come mezzana, 1903).

Altri tempi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...