CAPITALISMO CON CARATTERISTICHE SUDAFRICANE

In Sudafrica il regime di apartheid è finito ufficialmente nel 1994, mentre è continuato e si è rafforzato il regime sociale capitalistico, sebbene sotto un nuovo assetto politico-istituzionale. Beninteso, anche nel nuovo contesto “sovrastrutturale” il razzismo continua ad avere robustissime radici nella società sudafricana, ed è un fatto l’esistenza di gigantesche sacche di estrema povertà tra la popolazione “di colore”. Si tratta di milioni di persone che sopravvivono in condizioni disperate, come hanno dovuto ammettere le autorità del Paese dopo le proteste, le violenze e i saccheggi di negozi degli ultimi giorni. La gente porta via cibo, generi di prima necessità e tutto quello che non potrebbe mai acquistare: il bisogno si scontra con la legalità. La repressione dello Stato ha fatto finora più di 200 vittime. A Soweto l’assalto a un centro commerciale è costato la vita a dieci persone. «Il presidente Cyril Ramaphosa ha schierato l’esercito, ed in un discorso televisivo ha ammesso che “mai si era vista una situazione del genere”» (Notizie Geopolitiche).

Già da molti mesi le istituzioni economiche internazionali paventavano il rischio di gravi esplosioni sociali causate anche dalla debolezza politica dell’African National Congress, partito che governa ininterrottamente dal 1994 e che oggi appare devastato da lotte interne e delegittimato da numerosi casi di corruzione. La crisi epidemica, gestita malissimo dal governo sudafricano, non ha fatto che buttare altra benzina sul fuoco della miseria sociale di milioni di diseredati, ai quali durante il lockdown è stato impedito di lavorare nelle attività cosiddette informali: queste persone per mesi non hanno potuto guadagnare nulla, non hanno potuto portare a casa neanche quel poco di cibo che riuscivano a mettere insieme un anno fa. «Il Sudafrica è la nazione del continente più colpita dal virus, con oltre 2,2 milioni di contagi e quasi 66 mila decessi. Nelle scorse 24 ore il bilancio è aumentato di 16.400 casi, 377 dei quali sono morti», ha dichiarato qualche giorno fa il virologo sudafricano Barry Schoub, membro di un gruppo di scienziati che fa consulenza al ministero della Salute. «Nel 2020, l’economia del Sudafrica ha subito la più grande contrazione del Prodotto Interno Lordo (PIL) dalla Seconda Guerra Mondiale. Nel frattempo, anche il mercato del lavoro nazionale si è rivelato essere in crisi» (Sicurezza Internazionale). Il tasso di disoccupazione si aggira introno al 33%: stiamo parlando di oltre 7 milioni di disoccupati censiti ufficialmente.

Scrive Andile Zulu: «Da quando ha ottenuto il potere, l’ANC ha sottoscritto l’ortodossia neoliberista e da essa non si è mai allontanato. Le politiche economiche sostenute dall’ANC hanno abbattuto il carico fiscale per grandi aziende e redditi più alti, favorito il contenimento delle retribuzioni e le privatizzazioni, ridimensionato i servizi pubblici e mantenuto l’impegno all’implementazione di misure di austerity. […] La sconfitta dell’apartheid ha lasciato all’ANC una contraddizione tuttora irrisolta: da un lato la conquista della libertà politica e dall’altro il persistere di un’economia ancora basata sullo sfruttamento della manodopera nera a basso costo»(Mail and Guardian). Si tratta del capitalismo con caratteristiche sudafricane – che peraltro ha fatto del Sudafrica il Paese capitalisticamente più avanzato dell’Africa, sebbene negli ultimi tre anni i suoi tassi di crescita si siano alquanto ridotti e nel marzo del 2020, quando il Coronavirus ha fatto la sua comparsa, il Paese era già “tecnicamente” in recessione.

Leggi anche:

Scontri razziali in Sudafrica. MALEDETTO CAPRO ESPIATORIO!

SUL SUDAFRICA. E SUL MONDO

SUDAFRICA. IL COLORE DEL PROFITTO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...